Creazione di un nuovo modello di analisi degli asset

Security Controls include un modello predefinito di analisi degli asset, denominato Analisi completa degli asset. Si tratta di un modello non modificabile.  Consentirà di:

Eseguire un'analisi degli asset del software

Eseguire un'analisi degli asset hardware di tutti i componenti hardware eccetto i servizi

Anche se tale modello resta valido per gran parte delle attività di analisi, si potrebbe richiedere un livello di flessibilità superiore per l'analisi dei computer. Per questo, Security Controls include la possibilità di creare ogni modello personalizzato di analisi degli asset richiesto.

Per creare un nuovo modello di analisi degli asset, dal menu principale selezionare Nuovo > Modello di analisi degli asset. In questo modo verrà visualizzata la finestra di dialogo Modello di analisi degli asset.

La finestra di dialogo Modello di analisi degli asset contiene tre schede che definiscono collettivamente le caratteristiche del modello di analisi.

 

Nome

Il nome che si desidera assegnare a questo modello di analisi.

Descrizione

Una descrizione del modello.

Scheda Filtro

Sono tre i diversi tipi di analisi degli asset che è possibile eseguire.

Software installato: per analizzare i componenti software contenuti su un computer fisico, una macchina virtuale online o una macchina virtuale offline, spuntare questa casella di controllo.

Hardware e configurazione: per analizzare i componenti hardware contenuti su un computer fisico o una macchina virtuale online, spuntare questa casella di controllo. Le macchine virtuali offline vengono ignorate da questa analisi.

È possibile scegliere di analizzare le informazioni relative a una serie di componenti hardware, tra cui:

BIOS

Disco

Memoria

Scheda madre

Rete

Processore

Servizi

Scheda E-mail

questa scheda si applica solo alle analisi senza agenti inizializzate dalla console; non si applica agli agenti che potrebbero utilizzare lo stesso modello.

Questa scheda consente di stabilire quali report inviare automaticamente e a chi inviarli. I report specificati verranno inviati una volta completata un'analisi che utilizza questo modello.

Sono moltissimi i report che è possibile inviare. Per comprendere cosa contiene un determinato report, fare clic sul report nell'elenco per visualizzarne immediatamente la descrizione sopra all'elenco.

Per stabilire quali report inviare immediatamente e a chi inviarli:

 per poter eseguire i seguenti passaggi è necessario salvare prima i nuovi modelli.

1.Selezionare un report nell'elenco Report.

2.Nell'elenco Destinatari report, selezionare i gruppi e/o i singoli soggetti a cui si desidera inviare via e-mail il report.

3.Ripetere il punto 1 e il punto 2 per ciascun report da inviare automaticamente.

4.Al termine, fare clic su Salva.

Scheda Usato da

Questa scheda mostra i Preferiti e i criteri agente che utilizzano attualmente questo modello di analisi asset. Ciò è importante da sapere qualora si stia considerando di modificare il modello, dato che consente di conoscere quali altre aree del programma sono interessate.

 

Per salvare il modello, fare clic su Salva. Per chiudere la finestra di dialogo senza salvare le modifiche, fare clic su Annulla.