Guida iniziale a Ivanti Patch per Configuration Manager

Benvenuti in Ivanti Patch per Configuration Manager versione 2023.1, un plug-in che estende le funzionalità di Microsoft Endpoint Configuration Manager consentendo di pubblicare aggiornamenti di terze parti e prodotti legacy non più supportati da Configuration Manager. Con Patch per Configuration Manager, si sfrutta un singolo flusso di lavoro per pubblicare aggiornamenti ai prodotti sia Microsoft sia non Microsoft.

Patch per Configuration Manager si compone di tre componenti:

  • Catalogo aggiornamenti: il catalogo Ivanti contiene la logica di rilevamento e distribuzione utilizzata per applicare patch a prodotti non Microsoft e a prodotti Microsoft legacy. Il catalogo si compone di un gran numero di file di aggiornamento provenienti da una serie di fornitori software, tra cui Adobe, Apple, Firefox, Sun e altri. Viene fornito anche il supporto per cataloghi aggiuntivi.
  • Catalogo applicazioni: contiene le applicazioni di terze parti disponibili per la distribuzione nei propri endpoint.
  • Plug-in per la console Configuration Manager: utilizzato per selezionare aggiornamenti dal Catalogo aggiornamenti, pubblicarli nei propri server WSUS, sincronizzare gli aggiornamenti con Configuration Manager e far scadere gli aggiornamenti pubblicati. Ciò consente di applicare patch ai propri prodotti Microsoft legacy e ai propri prodotti non Microsoft utilizzando lo stesso workflow di Configuration Manager utilizzato per applicare patch ai prodotti Microsoft.

Mostrami come iniziare

La tabella seguente mostra alcune delle attività eseguite più comunemente in Patch per Configuration Manager. Per saperne di più, è sufficiente fare clic su un collegamento in modo da visualizzare l'argomento della guida associato.

Inoltre, risulta disponibile una serie di tutorial video che mostrano come utilizzare il prodotto.

Guarda i tutorial video