Panoramica sull'Inventario degli asset

se si desidera eseguire un'analisi degli asset virtuali per le proprietà dei propri server vCenter, hypervisor ESXi e macchine virtuali, consultare la funzione Inventario virtuale.

La funzione inventario degli asset consente di tenere traccia degli asset software e hardware. L'esecuzione di un'analisi degli asset consente di rilevare e catalogare approfonditamente e dinamicamente i propri asset IT. Sarà possibile individuare applicazioni software che non si ritenevano installate e computer fisici dei quali non si sospettava nemmeno la presenza. Eliminando questi punti ciechi, si potranno tappare rapidamente le falle in fatto di protezione e rispetto dei criteri. Consolidando le informazioni sugli asset software e hardware in un'unica posizione, si avranno a portata di mano tutte le informazioni rilevanti sui propri asset, in modo da prendere decisioni informate con fiducia e precisione.

La funzione effettua analisi per rilevare e categorizzare i software e l'hardware contenuti sui propri computer. Informazioni dettagliate sugli asset software e hardware sono disponibili immediatamente al termine di un'analisi.

La creazione di report consente di tenere traccia dell'inventario degli asset nel tempo. Ad esempio, è possibile creare un'analisi pianificata del dominio in modo da generare automaticamente e inviare report sull'utilizzo al proprio personale IT. Così, oltre a fornire visibilità e comprensione degli asset IT presenti nella propria rete, la funzione inventario degli asset rappresenta anche un ottimo strumento per la conservazione dei record da utilizzare negli audit.

le attività di analisi degli asset possono essere effettuate seguendo un metodo con o senza agenti. Questa sezione descrive il processo senza agenti. Per informazioni sull'esecuzione di analisi degli asset basate sugli agenti, consultare la sezione Creazione e configurazione di un'attività di asset.

Informazioni sulle procedure

Per informazioni su come eseguire attività associate all’inventario asset, vedere le seguenti procedure:

Creazione di un nuovo modello di analisi degli asset

Come inizializzare un'analisi degli asset

Monitoraggio di un'analisi degli asset

Visualizzazione dei risultati di un'analisi degli asset

Informazioni sull’analisi degli asset software

Analizza i componenti software contenuti in uno o più computer. È possibile eseguire tale analisi sui computer fisici, sulle macchine virtuali online, sulle macchine virtuali offline e sui modelli di macchine virtuali.

Questa analisi aiuta a rispondere alle seguenti importanti domande:

Quali software sono presenti nei computer della mia rete?

Dove sono situate le risorse software?

Quante ne possiedo?

Quante versioni diverse di un programma software risultano in uso?

Quanto tempo fa sono stati installati i programmi?

Vi sono programmi software che non dovrebbero far parte della mia rete? (Ad esempio: iTunes, programmi shareware, ecc.)

Informazioni sull’analisi degli asset hardware

Analizza i componenti hardware contenuti in uno o più computer. È possibile eseguire tale analisi sui computer fisici e sulle macchine virtuali online. Le macchine virtuali offline e i modelli di macchine virtuali vengono ignorati da questa analisi.

Questa analisi aiuta a rispondere alle seguenti importanti domande:

Quali componenti hardware sono presenti sui miei computer analizzati?

Quante ne possiedo?

Quanta memoria è presente su ciascun computer?

Che tipo di processori risulta installato sui miei computer?

Quali servizi sono in esecuzione sui miei computer?

Quali servizi non si sono avviati correttamente sui miei computer?

Vantaggi di Security Controls rispetto ad altri strumenti per gli asset

Con Security Controls, tutte le informazioni desiderate su un computer vengono consolidate comodamente in un'unica posizione. Con gran parte degli strumenti è necessario impiegare molto tempo ed energie facendo clic tra varie tabelle per individuare le informazioni desiderate. Al fine di ottenere una presentazione organizzata è necessario copiare le informazioni da svariate origini, per poi incollarle in un programma di elaborazione testo o foglio di lavoro. Con la funzione Inventario degli asset di Security Controls, tutte le informazioni risultano subito disponibili in un'unica posizione, facilmente raggruppabile e ordinabile.

Le informazioni sui computer sono anch'esse facilmente distribuibili. La funzione di reportistica consente di generare svariati report diversi contenenti un numero considerevole di informazioni. I report possono essere stampati o esportati in una serie di formati elettronici diversi, consentendone il salvataggio su disco, la visualizzazione con il programma prescelto o l'invio degli stessi via e-mail ad altri destinatari.